Francesco Santeramo

Project Manager | Business Analyst

Business Informatics Graduate

Profilo

Profilo personale e professionale

Francesco Santeramo

Project Manager proattivo e determinato, con certificazioni ITIL e COBIT e laurea magistrale in Business Informatics, capace di comprendere pienamente gli obiettivi e i requisiti di business e gestire contemporaneamente e con successo numerosi progetti ad alto contenuto tecnologico, grazie anche all’esperienza e alle competenze tecniche e di management acquisite in ambito Enterprise.

Esperto nella raccolta e analisi dei requisiti, selezione e gestione dei fornitori, definizione e monitoraggio del piano di progetto e coordinamento dei vari team interni ed esterni coinvolti, con l’obiettivo di garantire il completamento del progetto all’interno delle tempistiche definite, del budget a disposizione e soprattutto realizzando il valore di business atteso.

Ottime capacità organizzative, di leadership e relazionali, insieme a un’efficace abilità comunicativa, sia orale che scritta, e un’eccellente predisposizione all’analisi e al problem solving.

“Sono una persona estroversa e ottimista, ambiziosa e determinata. Mi piace stare in gruppo, condividere esperienze con altre persone e lavorare insieme per raggiungere lo stesso obiettivo. Le mie passioni sono lo sport, la natura e la tecnologia; adoro viaggiare, imparare sempre cose nuove ed entrare in contatto con nuove culture.”


Esperienza

Esperienze lavorative, competenze e conoscenze

Esperienze Lavorative

Publiacqua S.p.A.

Responsabile Servizi Online e Contact Center


maggio 2017 – In corso

Promozione della trasformazione digitale dei processi di business e dei canali di contatto con la clientela, partecipando in modo proattivo allo sviluppo e al miglioramento continuo dei canali Web, Mobile, Chatbot e Social, con l’obiettivo di ottenere una Customer Experience sempre più personalizzata e omnicanale.

Direzione in qualità di Project Manager di progetti di sviluppo software finalizzati al rilascio di servizi personalizzati per determinati target clienti.

Gestione dei rapporti con il Contact Center: dal monitoraggio delle performance e del livello di servizio erogato agli utenti, nel rispetto degli standard di qualità previsti dall’azienda e dalle autorità regionali e nazionali del settore, all’assegnazione del piano delle attività di back office con priorità e scadenze associate.

 


Publiacqua S.p.A.

IT Business Analyst


settembre 2015 – aprile 2017

— Project Management —

Direzione in qualità di IT Project Manager di progetti riguardanti la trasformazione digitale dei processi di business e del servizio agli utenti (Digital Transformation), l’introduzione di soluzioni tecnologiche per la Big Data Analysis, l’aggiornamento dell’infrastruttura del Data Center e la migrazione di ambienti SAP.

Principali attività e responsabilità:

• raccolta dei requisiti di business, analisi delle possibili soluzioni, scouting dei fornitori e valutazione delle offerte;

• identificazione degli obiettivi di progetto e pianificazione delle attività necessarie al loro raggiungimento, definizione della Work Breakdown Structure (WBS), scelta del team interno che andrà ad affiancare il fornitore nel progetto, definizione della Organizational Breakdown Structure (OBS), della matrice delle responsabilità (RAM), del Project Network e del diagramma di Gantt;

• monitoraggio dello stato di avanzamento del progetto e coordinamento delle attività tra le diverse unità organizzative coinvolte e i diversi team di lavoro, al fine di garantire il rilascio dei deliverable previsti entro le deadline stabilite;

• organizzazione e direzione dei meeting di progetto (kick-off, SAL e incontri tecnici tra i vari team);

• analisi dei rischi di progetto e predisposizione delle opportune strategie di Risk Management;

• redazione di report e presentazioni a supporto delle verifiche sull’andamento del progetto, con particolare focus sulla percentuale di completamento dei Work Package e dei deliverable associati, insieme con la lista degli Open Point e delle criticità emerse e le azioni pianificate per la loro gestione.

— Program Management —

Monitoraggio dello stato di avanzamento dei programmi della Direzione IT e redazione periodica di report e presentazioni per il CIO, includendo anche l’analisi delle timeline dei singoli progetti ed eventuali criticità emerse durante il loro svolgimento da gestire prontamente.

 


Freelance

Web Project Manager


settembre 2010 – dicembre 2014

Web project management, gestione portafoglio clienti, monitoraggio dello stato di avanzamento dei progetti, progettazione e sviluppo di applicazioni web.

Gestione di progetti web per privati ed aziende: a partire dei vari colloqui con il cliente, alla stesura dei requisiti dell’applicazione, alla progettazione e sviluppo di quest’ultima, fino ai test finali e alla pubblicazione online del prodotto finito.

Capacità di comprendere sia i requisiti che l’idea nella mente del cliente e sviluppare un’applicazione che nel design e nelle funzionalità li rappresenti pienamente, rispettando allo stesso tempo il budget a disposizione e la scadenza stabilita.

Sviluppo applicazioni web dinamiche (siti istituzionali, portali, e-commerce, booking online) in linguaggio PHP e VBScript (per pagine ASP) con il supporto di JavaScript, JQuery e database MySQL.

 


Freelance

Web Developer


agosto 2008 – agosto 2010

Sviluppo applicazioni web dinamiche per privati e aziende in linguaggio PHP, con il supporto di componenti JavaScript, query SQL (utilizzo di database MySQL) e CSS.

 


Principali Competenze

Project Management

Program Management

Business Analysis

Business Process Management

Data Analysis

Digital Transformation

Customer Experience

Customer Engagement



Conoscenze Tecniche

Tecniche di Business Process Modeling:

  • Control Flow Patterns, Petri Nets, Process Chains
  • Workflow Nets, YAWL, BPMN, BPEL
  • Proprietà delle reti e tecniche di analisi

Software per il Business Process Modeling:

  • BizAgi Process Modeler
  • WoPeD (Workflow Petri Net Designer)

Tecniche di Process Mining:

  • Discovery, Conformance Checking ed Enhancement
  • Struttura dei log di eventi, gestione e processing
  • Utilizzo dello standard XES per la definizione di log di eventi

Software per il Process Mining:

  • ProM (Process Mining Workbench)
  • ELM (Event Log Manager)

Tecniche di Business Intelligence:

  • ETL (Extract, Transform, Load)
  • Data Warehousing
  • OLAP (Online Analytical Processing)
  • Reporting e Dashboarding

Software per la Business Intelligence:

  • Microsoft SQL SSIS (Server Integration Services)
  • Microsoft SQL SSAS (Server Analysis Services)
  • Microsoft SQL SSRS (Server Reporting Services)
  • Microsoft Excel Pivot Tables

Software SAP:

  • SAP CRM (Customer Relationship Management)
  • SAP BW (Business Warehouse)




Microsoft Office Suite:

  • Microsoft Word
  • Microsoft Excel
  • Microsoft PowerPoint
  • Microsoft Project
  • Microsoft Visio

Database Management Systems (DBMS):

  • Microsoft SQL Server 2012
  • Oracle MySQL
  • Microsoft Access

Linguaggi di Interrogazione:

  • SQL
  • Analytical SQL
  • MDX (MultiDimensional eXpressions)

Linguaggi di Programmazione:

  • Java

Linguaggi per il Web:

  • PHP
  • HTML
  • CSS

Linguaggi di Markup:

  • XML
  • LaTeX
  • XES (eXtensible Event Stream)

Content Management Systems (CMS):

  • WordPress



Conoscenze di Economia e Management

Economia e Gestione delle Imprese

Pianificazione e Controllo Gestionale

Organizzazione Aziendale

Economia Politica

Economia Aziendale

Analisi e Contabilità dei Costi

Progettazione di Sistemi Logistici

Ricerca Operativa


Formazione

Istruzione, certificazioni, corsi di formazione e attività

Istruzione

Titolo della qualifica:

Laurea Magistrale in Business Informatics


Rilasciata da:

Università di Pisa, Dipartimento di Informatica


Conseguimento:

24 luglio 2015


Titolo della Tesi:

Progettazione e sviluppo di un sistema per la gestione di log di eventi

 


Titolo della qualifica:

Master in Non-Conventional Marketing e Social Media


Rilasciata da:

Europa Cube Innovation Business School, Bologna


Conseguimento:

11 luglio 2012

 


Titolo della qualifica:

ELC Boston Certificate of Completion: Suffolk Semi-Intensive English Program


Rilasciata da:

ELC Boston, Massachusetts, Stati Uniti


Conseguimento:

1 agosto 2008


Livello di classificazione:

B2

 


Titolo della qualifica:

Laurea Triennale in Informatica


Rilasciata da:

Università degli Studi di Firenze, Dipartimento di Informatica


Conseguimento:

24 ottobre 2008


Titolo della Tesi:

Sviluppo di un CMS basato su Ruby, Rails e Radiant

 


Titolo della qualifica:

Diploma di Maturità Classica


Rilasciata da:

Liceo Classico Luca Signorelli, Cortona (AR)


Conseguimento:

15 luglio 2003


Certificazioni

Titolo della qualifica:

Certificazione ITIL Foundation


Rilasciata da:

APMG International


Conseguimento:

19 ottobre 2015

 


Titolo della qualifica:

Certificazione COBIT 5 Foundation


Rilasciata da:

APMG International


Conseguimento:

29 settembre 2015

 


Titolo della qualifica:

PET Certificate


Rilasciata da:

University of Cambridge, Regno Unito


Conseguimento:

30 aprile 2003


Livello di classificazione:

ESOL B1

 


Titolo della qualifica:

ECDL – Patente Europea del Computer


Rilasciata da:

AICA, Milano


Conseguimento:

19 dicembre 2002

 


Titolo della qualifica:

Trinity Certificate Grade 6 with Merit


Rilasciata da:

Trinity College, Londra, Regno Unito


Conseguimento:

maggio 2002


Livello di classificazione:

ESOL A2


Corsi di Formazione

Titolo del corso:

IT Change Management


Organizzato da:

Publiacqua S.p.A.


Durata e Periodo:

16 ore – settembre 2016

 


Titolo del corso:

Google Cloud Platform CPB100 – Big Data & Machine Learning Fundamentals


Organizzato da:

Noovle S.r.l.


Durata e Periodo:

8 ore – luglio 2016

 


Titolo del corso:

Project Management


Organizzato da:

Publiacqua S.p.A.


Durata e Periodo:

16 ore – aprile 2016

 


Titolo del corso:

Comunicazione e Gestione dei Conflitti


Organizzato da:

Publiacqua S.p.A.


Durata e Periodo:

16 ore – febbraio 2016

 


Titolo del corso:

ITIL Foundation


Organizzato da:

Publiacqua S.p.A.


Durata e Periodo:

24 ore – ottobre 2015

 


Titolo del corso:

COBIT 5 Foundation


Organizzato da:

Publiacqua S.p.A.


Durata e Periodo:

24 ore – settembre 2015

 


Titolo del corso:

Innovation Camp 2014 – EEC Project (European Entrepreneurs Campus)


Organizzato da:

Università di Pisa


Durata e Periodo:

8 ore – maggio 2014


Attività

Karate

Cintura Nera 4° Dan, qualifica di Allenatore


1997 – In Corso

Associato presso la società sportiva OAM Karate Cortona.

 


Rievocazioni Storiche

Sbandieratore


1998 – In Corso

Associato presso il Gruppo Storico Sbandieratori e Musici città di Cortona. Responsabile del Gruppo Sbandieratori dal 2007 al 2011.

 


Softair

Segretario Esecutivo e Giocatore, specializzato in Navigazione Terrestre


2009 – In Corso

Co-fondatore della società sportiva Cortona Marines Commando S.A.T., creata nel 2010. La squadra prende parte anche ad eventi di rievocazione militare ed organizza servizi fotografici.

 


Altre Attività

Escursionismo / Alpinismo


Escursioni in montagna e Vie Ferrate. Associato presso il Club Alpino Italiano, sezione di Arezzo.

 

Progetti

Progetti personali di sviluppo software

Event Log Manager

I processi di business ricoprono nel mondo di oggi una parte fondamentale, guidando i servizi e le funzioni delle aziende e delle organizzazioni di tutto il mondo. Mentre la maggior parte degli attuali sistemi informativi aziendali dispone già di funzioni per l’esecuzione di tali processi e la loro registrazione tramite log di eventi, ancora molto deve essere fatto per quanto riguarda il monitoraggio e l’analisi di queste esecuzioni. In questo contesto si inserisce la disciplina del Process Mining, capace per mezzo di innovative tecniche di analisi e monitoraggio dei processi di entrare con successo in questa area di ricerca.

Il software Event Log Manager nasce all’interno di questo ambito di analisi con l’obiettivo di avere un’applicazione capace di creare, gestire e analizzare log di eventi, anche a fini didattici, utilizzando come tecnologia XES, dal 2010 lo standard XML ufficiale per la memorizzazione di log di eventi per quanto riguarda il Process Mining. Molte delle funzionalità che sono state pensate per questo nuovo sistema non sono presenti negli altri programmi disponibili per la gestione ed analisi dei log: Event Log Manager è stato studiato infatti per integrarsi con queste applicazioni, fornendo strumenti di supporto e di analisi aggiuntivi.



Event Log Manager 1.0

[IT] Software Java per la gestione, creazione e analisi di log di eventi, registrati utilizzando lo standard XES.
L’applicazione è rilasciata sotto licenza GNU General Public License (GPLv3).
La versione 1.0 è stata sviluppata come progetto di tesi per la Laurea Magistrale in Business Informatics dell’Università di Pisa.

[EN] Java software for the management and generation of event logs and process analysis based on the XES standard.
The software is released under GNU General Public License (GPLv3).
The version 1.0 has been developed as thesis project for the Master’s degree in Business Informatics at the University of Pisa.

Event Log Manager 1.0 – Sorgenti Java

[IT] Sorgenti Java, librerie utilizzate, documentazione e risorse del progetto Event Log Manager.
I sorgenti sono rilasciati sotto licenza GNU General Public License (GPLv3).
La versione 1.0 è stata sviluppata come progetto di tesi per la Laurea Magistrale in Business Informatics dell’Università di Pisa.

[EN] Event Log Manager Java sources, project libraries, documentation and resources.
The sources are released under GNU General Public License (GPLv3).
The version 1.0 has been developed as thesis project for the Master’s degree in Business Informatics at the University of Pisa.


Gestisci

Crea nuovi log di eventi e modifica quelli esistenti grazie ad un potente editor testuale contenente molte funzionalità per la gestione dei documenti XES, come ad esempio il completamento automatico della sintassi XES e l’inserimento facilitato di blocchi di codice per una rapida creazione del log.

Genera

Genera un nuovo log di eventi utilizzando un apposito linguaggio di espressioni per la definizione di sequenze di attività relative ad una esecuzione di processo. Oppure utilizza una facile sintassi in formato CSV per definire sequenze di attività e trasformarle in tracce di un log di eventi in formato XES.

Analizza

Valida un log di eventi rispetto allo standard XES, analizza le sue tracce e produci un report di analisi completo e dettagliato, dove una footprint matrix mostra le dipendenze causali tra le varie attività. Modifica i parametri di analisi grazie ad un intuitivo sistema di filtri per generare conoscenza dallo studio del log.

Esporta

Esporta i report di analisi in formato HTML, PDF, LaTeX e PNG. Esporta in formato CSV i log di eventi registrati in formato XES. Importa un documento in formato CSV contenente la definizione delle sequenze di eventi registrate, generando in automatico il rispettivo log in formato XES.


Funzionalità



 

Contatti

 
Il messaggio è stato inviato con successo.

nome

email

messaggio